Purificazione Acqua

La purificazione acqua potabile rende più sicura, limpida e igienizzata l’acqua che scorre nelle nostre case, arrivando direttamente dal rubinetto. Anche se si tratta di un’acqua potabile, grazie ai controlli effettuati periodicamente dagli enti e comuni che gestiscono gli acquedotti, comunque si tratta di un’acqua migliorabile.

La purificazione acqua potabile infatti punta a migliorare e rendere più gradevole alla vista, al palato e all’olfatto, un’acqua di per sé già potabile e buona da bere. Per eliminare i batteri in Italia si usa quasi sempre il cloro, in quando si tratta di un metodo tra i più economici e sicuri per eliminare i batteri presenti nell’acqua. Bisogna infatti sapere che il cloro è il più potente antibatterico esistente in natura, per questo motivo è molto utilizzato e affidabile. L’aspetto negativo del cloro è il fatto di emanare un forte odore quando se ne fa un uso eccessivo. Così molto spesso, invece di bere l’acqua del rubinetto che è potabile, preferiamo acquistare acqua minerale in bottiglia, pensando che sia più buona e sicura.

La purificazione acqua potabile può avvenire anche grazie un semplice filtro a carboni attivi, si tratta di un dispositivo semplice, economico e discredo da applicare sul rubinetto, in questo modo i carboni attivi, che si attivano con lo scorrere dell’acqua, eliminano l’odore, il sapore ed il colore del cloro presente nell’acqua potabile, rendendola così gradevole al palato e buona da bere.

La purificazione acqua potabile serve anche a dimezzare le spese in generale della casa, non solo quelle riguardanti l’acqua minerale da bere, ma tutti i costi dovuti a un’acqua dura, piena di calcare, che intasa le tubature, danneggia la caldaia e rovina gli elettrodomestici. Tutto questo può essere risolto grazie all’istallazione di un addolcitore in casa. Gli ioni di sodio presenti nel serbatoio eliminano gli ioni di calcio e magnese, evitando la formazione del calcare che peggiora di gran lunga la normale routine domestica, rovinando anche i tessuti e macchiando con sgradevoli aloni le stoviglie ed i bicchieri.

Infine consigliamo il sistema a osmosi inversa per eliminare non solo i batteri sopravvissuti nelle tubature, ma anche i sali minerali presenti nell’acqua del rubinetto. In questo modo avrete un’acqua buona e leggera da bere e utilizzare normalmente nelle faccende domestiche.

Chiedete ai nostri esperti un preventivo su misura per un sistema di purificazione acqua potabile.
 
 

  • L’acqua potabile destinata al consumo umano dovrebbe essere, a norma di leggere, pura e salutare: molto spesso però, anche nelle acqua che sgorgano dai rubinetti delle nostre case possono essere rinvenute delle sostanze che risultano pericolose per la salute umana.

  • Cosa sono i colibatteri nell’acqua? Cosa rappresenta la presenza di questi microrganismi nell’acqua potabile? Partiamo con una premessa importante: attualmente è molto difficile che l’acqua fornita dalla rete idrica e indicata come potabile risulti contaminata da colibatteri.

  • Cos’è l’arsenico? E perché la presenza di questo minerale nell’acqua potabile è ritenuto un rischio, anche molto grave, per la nostra salute? Negli ultimi anni, soprattutto in alcune regioni italiane (come il Lazio) il problema ha raggiunto dimensioni importanti, andando a interessare le forniture idriche di quasi un milione di abitanti.

Contattaci
Contattaci per avere un semplice consiglio, un preventivo e/o un sopralluogo gratuito per trovare la migliore soluzione per le tue esigenze! Operiamo in tutta Italia.